madvertise arricchisce la sua DMP con madvertise Audience Targeting

31. gennaio, 2017

Un SDK consente di tracciare la posizione e gli interessi degli utenti identificandoli tramite Device ID, per realizzare campagne geolocalizzate e di retargeting

Madvertise cresce e annuncia la nascita di MAT madvertise Audience Targeting. Un SDK proprietario, sviluppato nel 2015, che consente di tracciare la posizione e gli interessi degli utenti identificandoli tramite Device ID e che da settembre 2016 ha incominciato a popolare la DMP di madvertise.
“I dati di madvertise provengono solo ed esclusivamente dalle app premium che compongono il network – recita la nota ufficiale – e permettono alle aziende di realizzare Audience Targeting tramite Device ID, riconoscimento del mondo in-app e molto più “personale” del cookie, in modo totalmente trasparente e qualitativo”.
Grazie a MAT (madvertise Audience Targeting) sarà possibile realizzare campagne su utenti transitati in un preciso punto geografico (inserendo le coordinate di latitudine e longitudine) e annunci di retargeting su utenti che hanno interagito o visualizzato precedenti campagne del brand, oltre che creare micro DMP “tailorizzate” sulle esigenze del cliente. Le keyword che identificano le varie sezioni dei publisher permettono inoltre la clusterizzazione degli utenti e di conseguenza l’erogazione di campagne mirate su di essi.
Ad oggi il network di madvertise gestisce in esclusiva Cinetrailer, Calcio in Diretta, Sporty Trader, News Republic, Gustissimo, Ricette Mania, Fantamaster, Appy Geek, Appy Gamer, IGiornali, Ulook, Fashionfreaks, Meteo in Diretta, CinemApp, iFantaService, Gossip.it, Fiori Blu e Fantanews. Grazie agli altri publisher che compongono il network premium oggi madvertise dispone di 5 milioni di deviceID in app e di 10 milioni di utenti unici mese.
Oltre alle campagne sarà possibile analizzare i volumi di traffico di punti vendita e punti di interesse delle aziende.

di Alessandra La Rosa